Finalmente la stagione 2015/16 ha inizio...
Partiti il 20 ottobre con il torneo di calcio a 7!
Subito dopo ad inizio novembre si parte con il calcio a 5, il nostro fiore all'occhiello.
Parole d'ordine CORRETTEZZA e DIVERTIMENTO!

Meteo

8.8°C

Bari

Coperto
Umidità: 94%
Vento: ONO a 8 kmh
Lunedì

8°C/17°C
Martedì

9°C/19°C
Mercoledì

6°C/16°C
KWeather is powered by Kaleidoscoop

News Gazzetta dello Sport

Gazzetta.it - Ultim'ora
Gazzetta dello Sport online

Allegri 'per lo scudetto è ancora lunga'

ROMA - "Sesto Scudetto consecutivo sempre più vicino dopo la sconfitta del Napoli? No, assolutamente, la Roma potenzialmente ha ancora 7 punti di distanza e mancano tante partite''. Ai microfoni di Premium Sport, l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri afferma di veder il campionato ancora aperto: ''Dovremo fare ancora molte vittorie, la Roma ha un potenziale tale che può anche vincerle tutte. Noi dobbiamo guardare solo a noi stessi. Contro l'Empoli abbiamo interpretato bene la gara, siamo stati ordinati, giocare contro loro non è mai semplice. Nel primo tempo non abbiamo concretizzato le occasioni avute, nella ripresa sì, sono contento perché è stata una bella vittoria''. ''Al momento però - aggiunge Allegri - non abbiamo vinto ancora niente, dobbiamo pensare a una gara alla volta. Contro il Porto siamo stati bravi così come contro l'Empoli e ora avremo la gara di Coppa Italia''.


Serie A: Juventus-Empoli 2-0

ROMA - La Juventus ha battuto l'Empoli 2-0 (0-0) nell'anticipo della 26/a giornata del campionato di Serie A. Bianconeri in vantaggio al 7' st grazie ad una autorete di Skorupski e raddoppio di Alex Sandro al 20' st. La squadra di Allegri in testa alla classifica aumenta il vantaggio sulla Roma, seconda, a +10 punti. Giallorossi impegnati domani a San Siro contro l'Inter


Lotta: Transgender contro donne in Texas

CYPRESS (USA) - Ancora polemiche sui transgender nello sport. Dopo il caso della pallavolista Tifany in Italia, tocca ora al 17enne Mack Beggs che in attesa di diventare uomo gareggia e vince nella lotta libera femminile. Ora è a un match (finora ne ha vinti 56) dalla conquista del titolo scolastico regionale del Texas, e non si placano le polemiche sul suo conto. Gli stessi genitori di Beggs, dopo aver ricordato che Mack da tempo assume ormoni per trasformarsi in uomo, hanno fatto presente che vorrebbe competere in campo maschile. Stessa idea da parte di alcune lottatrici che, tramite un gruppo di avvocati, hanno sollevato il caso e chiesto che venisse "ristabilita la parità" spiegando che la quantità di testosterone presente nell'organismo di Beggs lo rende troppo forte per lottare contro le ragazze. Ma la polizia dello stato ha stabilito che fa testo il certificato di nascita e finché non verrà in qualche modo modificato Mack Beggs può competere solo in campo femminile. Inutile dire che le polemiche continuano.


Sei Nazioni, vincono Scozia e Irlanda

DUBLINO - La Scozia ha battuto il Galles per 29-13 (9-13) in una partita della terza giornata del 6 Nazioni, giocata al Murrayfield di Edimburgo. Per i padroni di casa 19 punti di Russell (5 calci piazzati e 2 trasformazioni) e una meta a testa per Seymour e Visser. Per i gallesi meta di L. Williams e una trasformazione e due calci piazzati di Halfpenny. Nel secondo match di oggi, l'Irlanda ha battuto la Francia per 19-9 (7-6) all'Aviva Stadium di Dublino. Per i verdi meta di Murray, 11 punti di Sexton (una trasformazione, un drop e due calci piazzati) e un calcio piazzato di Jackson. Per i francesi 3 calci piazzati del mediano d'apertura Lopez. Questa la classifica del torneo alla vigilia di Inghilterra-Italia, che si gioca domani a Twickenham: Irlanda 10; Scozia 9; Inghilterra 8; Galles e Francia 5; Italia 0.


Gasperini, Atalanta in Europa,crediamoci

ROMA - "Con questa vittoria per l'Atlanta nasce un pensiero alla Champions? No, la Champions la lasciamo alla Juve, Roma e Napoli che sono le squadre più accreditate. Però in questo campionato abbiamo passato giornate molte belle e forse questa è la più bella: vincere su questi campi ti autorizza a pensare di arrivare fino in fondo". Dopo aver vinto sul campo del Napoli, Gian Piero Gasperini non nasconde più la voglia d'Europa che conta della sua squadra. "Siamo ancora più convinti di poter lottare fino in fondo per l'Europa - aggiunge il tecnico -, non facciamo proclami, lo dicono i risultati. Se dopo 25 giornate sei quarto in classifica e hai battuto il Napoli al San Paolo sei autorizzato a crederci". Poi una nota sulla partita: "L'espulsione di Kessie? Non penso ci fosse il primo giallo - sottolinea Gasperini -, mi sembra abbastanza evidente. Mi dispiace perché quel rosso ci ha messo in difficoltà, ma devo dire che segnare in dieci al Napoli ha reso ancora più prestigiosa questa vittoria".


Sciabola: Cdm, a Varsavia vince Kim

VARSAVIA - - L'Italia esce di scena alle porte dei quarti di finale nella gara individuale della tappa di Varsavia del circuito di Coppa del Mondo di sciabola maschile. Luca Curatoli, Diego Occhiuzzi e Luigi Samele sono stati infatti sconfitti negli assalti del tabellone dei 16. Il rammarico più grande è per Samele che, dopo aver superato il francese Patrice per 15-9 e poi aver vinto il derby contro Alberto Pellegrini per 15-14, è stato fermato dalla stoccata decisiva del numero 1 del ranking mondiale, il sudcoreano Kim Jungh-wan, poi vincitore finale della prova. Occhiuzzi è stato invece eliminato dallo statunitense Homer per 15-10 mentre l'altro napoletano Curatoli ha subìto il 15-12 dal bicampione olimpico ungherese Aron Szilagyi, poi battuto in finale 15-11 da Kim.


Login

  • Crea un account

Menu utente

i nostri partner